top of page
  • Immagine del redattoreFrancesca Sanesi

Economia civile 2023: ancora un passo avanti


In Camera di commercio il 2023 è stato anno di grande evoluzione per l'impegno sull'economia civile, impegno rinnovato anche nella programmazione pluriennale.


LA SCUOLA

Iniziamo dai Percorsi per le competenze trasversali e l'orientamento - PCTO realizzati con le scuole di Taranto: tutti hanno previsto un modulo di formazione, ideato dall'Ufficio Orientamento dell'Ente, sullo sviluppo sostenibile, sulla doppia transizione e sulle società benefit.


LA DASHBOARD SULLE SOCIETÁ BENEFIT

In febbraio la dashboard evoluta per il monitoraggio del fenomeno delle società benefit, realizzata nel 2022 da Infocamere per conto della Camera di commercio di Taranto sulla scorta dell'Osservatorio tenuto sin dal 2016, è stata presentata nella sede di Confindustria Bari - BAT. A marzo, i dati al 31 dicembre 2022 sono stati illustrati nel Palazzo Reale di Milano, in occasione della Quarta Giornata nazionale delle società benefit, organizzata da Assobenefit con il patrocinio del Comune di Milano.



Ancora a Bari, in maggio i numeri al I trimestre sono stati presentati nel corso del convegno "Creare valore con la sostenibilità. L'esempio delle Società benefit" organizzato da Unione Nazionale Giovani Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili e Unione Giovani Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Bari, con Camera di Commercio di Bari e Camera di commercio di Taranto, promosso da Assobenefit, Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Bari e Andriani SpA. A luglio, l'occasione per analizzare i dati dell'Osservatorio è stata il webinar "Società Benefit: Modello d’avanguardia e di evoluzione nel nuovo framework per la sostenibilità", organizzato da ODCEC - Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Milano. In ottobre, è la volta del Panel “Società Benefit: uno scenario in evoluzione” nell’ambito de Il Salone della CSR e dell'innovazione sociale: la Camera è stata invitata per raccontare la genesi della Dashboard. In novembre, La Segretaria generale, Claudia Sanesi ha partecipato al panel "Il modello Benefit per l’economia circolare" organizzato sempre da Assobenefit in occasione di Ecomondo, illustrando i dati del cruscotto al 30 settembre 2023. Il tema è stato anche oggetto di un articolo sul numero 9 di "Unioncamere Economia & Imprese", il magazine delle Camere di commercio italiane.

In giugno i dati sono stati presentati anche nel convegno “Navigare la sostenibilità: tra normativa e senso d'impresa”, organizzato a Monte San Giusto, in provincia di Macerata, dalla Società Benefit Centro Accessori Spa per diffondere nelle Marche il modello delle società benefit. Su VITA non profit, Nicola Varcasia ha approfondito con la Camera di commercio di Taranto finalità e contenuti del cruscotto che, come si comprende bene, nel 2023 ha riscosso grande interesse.


IL FESTIVAL ASVIS

Per il Festival dello Sviluppo Sostenibile ASviS, a maggio due eventi si sono tenuti nella Cittadella: nel corso del primo: "Misurare per conoscere, educare, curare e governare i processi secondo complessità", si è ragionato su come gli strumenti di monitoraggio e di valutazione siano anche e sempre di più strumenti di partecipazione, informazione e condivisione, quindi di cittadinanza attiva. Fra questi c'è il BES - Benessere Equo e Sostenibile, indice multidimensionale che si pone come "antidoto" al riduzionismo valutativo del (solo) PIL, e che dal 2013 l'ISTAT adopera per misurare il benessere della comunità italiana (su scala nazionale, provinciale e urbana). Nel corso del secondo: "La città e le imprese: un nuovo rapporto nell'economia degli stakeholder", si è discusso sul nuovo modello d'impresa da valorizzare, in un territorio - quello di Taranto - che, per le sue caratteristiche, è di grande complessità.




IL FOCUS SUL MEDITERRANEO

In novembre si è svolto "Intrecci", il primo meeting euro-mediterraneo dell'ecologia integrale, organizzato da Oikos Mediterraneo  in collaborazione con Camera di commercio di Taranto , Fondazione Vincenzo Casillo  e Banca di Taranto - BCC, e con il partenariato di ConTatto Aps, Pontificia Università Antonianum, Arcidiocesi di Taranto, Conservatorio Statale di Musica "Giovanni Paisiello" di Taranto, Parrocchia San Pasquale Baylon - Taranto.



Una novità assoluta, il cui evento di apertura, dedicato all'economia, è stato organizzato nella Cittadella delle imprese, sede del progetto Oikos - La casa dell'economia civile®.


ADDESTRARE UN NUOVO PENSIERO

Ancora in novembre l'avvio dei percorsi di studio e approfondimento "Per una visione e un nuovo pensiero", organizzati dalla Camera di commercio di Taranto, con i progetti Oikos - La casa dell'economia civile® e Taranto BEScity, insieme al Centro di cultura per lo sviluppo "G. Lazzati" - Università Cattolica Taranto e con la partecipazione del Forum Civico Nazionale e Nuova Camaldoli APS; oltreché la ripresa della serie de "I libri di Taranto BEScity, con la presentazione del libro di Giuseppe Lupo "La modernità malintesa", in dialogo con la città sul rapporto fra imprese e territorio già affrontato nel corso del Festival ASviS.



ALTRE INIZIATIVE

Naturalmente, anche quest'anno l'Ente è partner istituzionale di Faros, primo acceleratore italiano dedicato a startup nell'ambito della Blue Economy, parte della Rete Nazionale Acceleratori promossa da CDP Venture Capital SGR, in collaborazione con l'Autorità di Sistema Portuale del Mar Ionio - Porto di Taranto. Giunto alla seconda edizione, dal 2023 Faros opera su due hub: Taranto e La Spezia. Inoltre, si è assicurato il partenariato pure per la nuova edizione de I Colloqui di Martina Franca, tradizionale appuntamento con la discussione sul cambiamento dei modelli di benessere e di equilibrio economico e sociale.

L'Ente ha sostenuto la realizzazione della Giornata europea del Mare, organizzata insieme a Fondazione Michelagnoli. La Giornata, infatti, sposa gli obiettivi di promozione di quei nuovi modelli economici ed imprenditoriali sempre più attenti a preservare il Pianeta e le sue risorse naturali, nel contempo garantendo il benessere delle persone, la prosperità delle nostre aziende e, soprattutto, lo sviluppo della comunità sociale ed economica.


Grazie a chi ha seguito, partecipato, organizzato, discusso con noi, condiviso!

Arrivederci al 2024!


Oikos - La casa dell'economia civile® è un marchio registrato della Camera di commercio di Taranto.





11 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page