top of page
  • Francesca Sanesi

Storie di Alternanza 2022: 6 i premi assegnati dalla Camera di commercio di Taranto

Nella Sala Resta della Cittadella delle imprese di Taranto si è svolta a fine novembre la cerimonia di consegna dei premi in denaro e delle targhe assegnati dalla Commissione di valutazione locale della Camera di commercio alle scuole della provincia candidate nella V edizione di Storie di Alternanza. L’iniziativa è promossa da Unioncamere e dalle Camere di commercio a livello territoriale per valorizzare i Percorsi per le Competenze Trasversali e per l’Orientamento (PCTO), i racconti di alternanza negli ITS, i percorsi duali.

Si tratta di un’attività che l’Ente conduce nell’ambito delle funzioni di Orientamento al lavoro: un ruolo che la Camera svolge tradizionalmente ma che si è rafforzato dal 2015 e con il riordino delle funzioni del sistema camerale.


«Quest’anno abbiamo avuto 6 progetti candidati e tutti hanno meritato l’assegnazione di uno dei premi in denaro che come Camera di commercio abbiamo voluto mettere in palio – ha detto il Commissario Straordinario, on. Gianfranco Chiarelli, il quale ha ringraziato i componenti della Commissione locale, Giovanni Prudenzano, Presidente Consulenti del Lavoro di Taranto e Presidente della Commissione; Luca Lazzàro, Presidente Confagricoltura Puglia, e Fabio Paolillo, Direttore di Confartigianato Taranto.


«Devo dire che la creatività e l’originalità dei ragazzi, soprattutto in alcuni di questi video, sono davvero lodevoli. I progetti - ha aggiunto Chiarelli - sono ben impostati e ben raccontati e ciò fa pensare ad una grande attenzione anche dei docenti, alla passione per il loro lavoro, e dei DS che poi decidono, da ultimo, di mettere in gioco queste esperienze».


Il Segretario generale, Claudia Sanesi, ha evidenziato la diversità contenutistica dei progetti premiati, ma anche «il filo conduttore della tecnologia, dell’attenzione al sociale e al nostro territorio. Potrebbe sembrare facile per dei nativi digitali realizzare prodotti di questo tipo, ma in realtà non lo è proprio perché servono tante competenze trasversali – che sono poi quelle che come Camera di commercio proviamo a promuovere – e soft skill: capacità relazionali e creatività, prima di tutto».


Il Presidente Prudenzano ha illustrato il lavoro della Commissione che, verificati gli aspetti formali, ha prestato particolare attenzione «all’originalità dei temi affrontati ed alla capacità di raccontare le competenze acquisite, oltreché al rapporto con il territorio, con le imprese e con le Istituzioni».


La Commissione è stata assistita dall’Ufficio Orientamento della Camera di commercio di Taranto (dr.ssa Francesca Sanesi e dr.ssa Barbara Saltalamacchia) che, insieme agli Uffici Registro Imprese, Commercio Estero, PID ed Economia civile, è quotidianamente impegnato nel supportare i PCTO delle scuole provinciali.


I PREMIATI 2022


Per la sezione Licei - per percorsi PCTO


Primo classificato, con un premio di 1.000 euro, il Liceo delle Scienze Umane "Vittorino da Feltre" con il progetto “PHYRTUAL SERVICE LEARNING: I NATIVI INSEGNANO LE COMPETENZE AGLI IMMIGRATI DIGITALI”.



Secondo classificato, con un premio di 700 euro, il Liceo delle Scienze Umane "Vittorino da Feltre" per il progetto “Crescere in autonomia: metodi e strumenti per gli interventi psicoeducativi”.

Terzo classificato, con un premio del valore di 300 euro, il LICEO G.MOSCATI per il progetto “Un Blog sulla MARINA MILITARE di TARANTO – MARIMOSCATI”.

Per la sezione Istituti tecnici (IT) e Istituti professionali (IP) - per percorsi PCTO Primo classificato, con il premio di 1.000 euro, l’I.I.S.S. LISIDE per il progetto “Nuove Rotte in 3D”. La Commissione ha, inoltre, attribuito a questo progetto una Menzione speciale “Per la particolare creatività e originalità del lavoro condotto e del video realizzato”.

Secondo classificato, con un premio di 700 euro, l’I.I.S.S. AUGUSTO RIGHI per il progetto “ANALISI FEM DI DISPOSITIVO ANTISISMICO”.


Terzo classificato, con un premio di 300 euro, l’IISS Luigi Einaudi per il progetto “Dalla scuola alla vita”.

Scopri di più sul Premio consultando il portale nazionale https://www.storiedialternanza.it/.

0 visualizzazioni0 commenti
bottom of page