© 2019   Camera di commercio di Taranto 

Creato da

B smart! 

Multa paucis

In breve le ultime novità di @camcomtaranto

 

 

#economiacivile:

 

- E’ attivo il gruppo facebook BES City – Laboratorio Taranto

 

Economia civile, CSR, impresa civile, società benefit, benessere equo e sostenibile sono temi di dibattito sempre più diffuso nel momento in cui l’attuale modello di sviluppo tende a dimostrare tutti i propri limiti. Temi fortemente radicati nella tradizione italiana e che oggi devono entrare nel nostro vocabolario quotidiano, modificando profondamente il nostro punto di osservazione e i paradigmi di azione. 

La Camera di commercio di Taranto affronta oggi questi argomenti con una consapevolezza sempre più concreta: un progetto di BES City, ambizione, “sogno”, obiettivo verso cui tendere, che coinvolge società ed economia, attuabile solo con il contributo di tutti quanti condividano questo nuovo approccio, PA, imprese, professionisti, associazioni, sindacati, cittadini, studenti. Taranto è oggi una realtà fatta di diseguaglianze profonde, un ideale terreno di analisi del conflitto fra lo stato della comunità e le sue esigenze. Il tutto caratterizzato da un sistema disfunzionale che non corrisponde appieno a quelle esigenze. Taranto è, dunque, luogo di sperimentazione del modello Bes City, laboratorio di pratiche replicabili.

Il gruppo, amministrato dalla Camera di commercio di Taranto, nasce proprio per creare una comunità locale, nazionale ed internazionale di pensiero e discussione, di informazione, approfondimento e proposta.

 

Iscrivetevi e partecipate alle discussioni: https://goo.gl/Kj2VUu

 

- #SocietàBenefit

 

Il gruppo di lavoro sulle Società Benefit presso la Camera di commercio di Taranto ha elaborato una guida per la creazione e la gestione delle SB, uno strumento operativo molto agile, pensato come una “cassetta degli attrezzi”: 

https://goo.gl/U4wvyq

 

Sul gruppo facebook BES City tutte le info per conoscere meglio il nuovo istituto giuridico nato con la legge n.208/2015: https://goo.gl/XUaUEm

 

Vita d'impresa:

 

- #dirittoannuale 2016 

 

In questi giorni all'indirizzo p.e.c. delle imprese sta arrivando la segnalazione da parte di diverse Camere di commercio, fra cui anche la Camera di commercio di Taranto, del mancato ricevimento del pagamento del diritto annuale 2016. Oltre a mettere a disposizione le informazioni su come regolarizzare il versamento tramite l'istituto del ravvedimento operoso (già disponibili con il relativo foglio di calcolo anche nel nostro sito nell'apposita sezione Diritto annuale – Ravvedimento operoso) da quest'anno è possibile utilizzare il sito nazionale di calcolo e pagamento accessibile direttamente anche dalla Home-page del nostro sito per la procedura assistita di versamento anche con il sistema PAGO PA oltre che con F24. La segnalazione inviata consente inoltre, nel caso il versamento sia già stato effettuato, di poter verificare e risolvere (rivolgendosi all'Ufficio Diritto annuale della propria Camera di commercio) eventuali errori nella compilazione e/o trasmissione del modello F24, ad esempio indicazione di C.F. errato, indicazione di anno di riferimento diverso da quello corrente, indicazione del codice Ente diverso rispetto a quello della Camera di commercio di Taranto (si veda sulla nostra guida il paragrafo COMPENSAZIONI e RIMBORSI).

Per qualunque necessità o chiarimento l'Ufficio delle Entrate della Camera di commercio è a disposizione per risolvere ogni ulteriore problematica (tel. 099 778 3150 - 099 778 3129 dirittoannuale@ta.camcom.it)

 

- Agente di affari in mediazione - II sessione esami 2016

 

La Commissione d’esame per l’idoneità all’esercizio dell’attività di Agente di affari in mediazione, in data 28 novembre 2016, giusto verbale nr. 5/2016, ha fissato la data di scadenza e le modalità di presentazione delle domande per la II sessione d’esami dell’anno 2016. Sul sito tutte le info: https://goo.gl/4TnBwU

Please reload